Andrea Krugmann de Oliveira

FamilienHebamme

Prestazioni ostetriche

Attenzione! Il sistema sanitario nazionale italiano all´estero prende a carico solo prestazioni sanitarie di carattere urgente. Una gravidanza non rientra in questo caso e quindi è necessario richiedere preventivamente l´autorizzazione alla Az.USL di appartenenza della presa in carico delle prestazioni ostetriche, altrimenti la donna dovrá farsi carico di tutte le spese!

Le prestazioni ostetriche in Germania differiscono assai da quelle offerte in Italia e gli esami diagnostici di routine sono basati su altre raccomandazioni e linee guide, proprio per questo cercherò di fare una breve descrizione del assistenza tedesca.

Tutte le donne, indipendentemente se sono assicurate tramite una assicurazione sanitaria statale o privata (gesetzliche oder private Krankenversicherung), o anche a carico dei Servizi Sociali hanno diritto ad usufruire delle prestazioni ostetriche, anche se si tratta di un figlio adottivo o di un figlio nato morto.

Nel caso la donna sia assicurata tramite l´assicurazione sanitaria statale, le prestazioni vengono fatturate dall´ostetrica direttamente alla assicurazione, in caso sia assicurata tramite la assicurazione privata, la ostetrica fatturerà le prestazioni alla donna che successivamente chiederà il rimborso alla propria assicurazione. Da tenere in considerazione che i contratti delle assicurazioni private possono differire quanto a quantità e tipo di prestazione, quindi è opportuno contattare la propria assicurazione per conoscere le condizioni del contratto relative alle prestazioni ostetriche. A volte in contratti molto vantaggiosi viene addirittura esclusa una gravidanza!

Nel ultimo caso la ostetrica fatturerà le prestazioni direttamente con i Servizi Sociali.

La gravidanza

Durante la gravidanza la ostetrica esegue corsi pre-parto, fornisce informazioni e consigli ed esegue il controllo di assistenza pre-parto. Questo non significa che la donna deve eseguire tutti i controlli pre-parto esclusivamente dalla ostetrica. La donna può eseguirli in alternanza dal ginecologo e dalla ostetrica o esclusivamente dal ginecologo. L´unico esame che non viene eseguito dalla ostetrica sono le ecografie.

Essendo la ostetrica responsabile della gravidanza e del parto fisiologici, lei è tenuta nel caso di sospetto o referti patologici riscontrati durante le visite, ad inviare la donna dal ginecologo. Inoltre, in Germania, il medico ginecologo non è autorizzato legalmente ad eseguire un parto fisiologico senza la presenza di una ostetrica. Cosa che conferisce alla ostetrica una maggiore importanza che in Italia.

Il parto

La ostetrica esegue il parto fisiologico a casa, in casa maternità o consultorio ostetrico, in ospedale come dipendente oppure come libera professionista nel sistema di “Beleggeburten”. Questa tipologia prevede la assistenza da parte di una ostetrica libera professionista che segue la donna dalla gravidanza al puerperio continuativamente, assistendo il parto in una struttura ospedaliera con la quale ha un contratto e che le permette di utilizzare gli spazi e il personale medico di tale struttura.

Il costo della reperibilità per un parto assistito a casa, in casa maternità o nel sistema di “Beleggeburt” non viene sempre preso a carico dalla assicurazione. Per questo motivo è necessario informarsi bene con la propria assicurazione.

Il parto eseguito in ospedale senza la assistenza di un ostetrica personale è completamente a carico dell´assicurazione in quanto l´assistenza viene effettuata dalle ostetriche di turno e dipendenti dello stesso ospedale.

Il puerperio

Dopo la nascita e fino al 10° giorno di vita del neonato la ostetrica può eseguire visite domiciliari giornaliere, secondo il numero di giorni che rimani ricoverata in ospedale, se vieni dimessa alcune ore dopo il parto o se partorisci a casa.

Dopo il 10° giorno di vita del neonato è possibile usufruire di altre 16 visite domiciliari fino alla 8° settimana di vita del neonato. Da allora e fino allo svezzamento, in caso di problemi con l´allattamento o dubbi sullo svezzamento, hai il diritto di altre 8 consultazioni con la ostetrica. In ogni caso è possibile farsi prescrivere ulteriori visite dal ginecologo o dal pediatra.

La ricerca di una ostetrica è compito tuo e può essere eseguita online nei seguenti siti: Berliner Hebammenliste, Kidsgo Magazin, Hebammensuche o tramite il servizio della Zentraler Hebammenruf e anche tramite un gruppo su facebook: Hebammenvermittlung Berlin. In tutte le inchieste non dimenticate di indicare il vostro indirizzo di residenza e la data presunta del parto (ET)!!!

Le ostetriche sono figure libero professioniste ed lavorano in completa autonomia quindi non hanno l´obbligo di accettare l´incarico ma cosí come te hanno la opzione di scelta.